Kvgo.us

Kvgo.us

Il cud scarica

Posted on Author Nikolmaran Posted in Multimedia

L'Inps rende disponibile in modalità telematica la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, pensione e assimilati (CUD) direttamente sul portale web. Il servizio consente di visualizzare, scaricare e stampare il modello della CU I pensionati possono utilizzare anche il servizio Cedolino. Consultazione CUD. Richiesta assistenza fiscale · Richiesta ferie · Consultazione CUD · Servizi complementari · Accordi con Banca d'Italia e Istituti Finanziari. CUD INPS - Da quest'anno sul sito dell'INPS è possibile visualizzare e scaricare il vostro CUD In questo articolo, vi spieghiamo.

Nome: il cud scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 27.41 MB

In questo articolo, vi spieghiamo passo per passo come farlo. Il Certificato Unico Dipendente abbreviato CUD è una certificazione che il datore di lavoro consegna ai propri lavoratori dipendenti e assimilati con contratto a tempo determinato, indeterminato, a progetto, etc.

Il CUD serve per fare la dichiarazione dei redditi e il modello Soltanto per il ,. Gli utenti in possesso di PIN, anche ordinario, possono scaricare e stampare la Certificazione Unica dal sito www. I soggetti titolari di utenza di posta elettronica certificata PEC possono richiedere la trasmissione in formato elettronico della Certificazione Unica al seguente indirizzo:.

La richiesta deve essere corredata di copia del documento di identità in corso di validità del richiedente.

Conseguentemente la Certificazione Unica sarà recapitata alla casella PEC utilizzata dal richiedente. La delega per il prelievo del modello Certificazione Unica deve contenere le seguenti informazioni:. In particolare, per i Centri di Assistenza Fiscale che ne facciano richiesta, è possibile prelevare la Certificazione Unica in cooperazione applicativa.

La trasmissione della suddetta documentazione dovrà avvenire entro e non oltre 48 ore dalla ricezione della richiesta.

Come per gli intermediari, la visualizzazione della Certificazione Unica da parte degli operatori delle pubbliche amministrazioni. È anche possibile richiedere la spedizione della Certificazione Unica chiamando il Contact Center Multicanale al numero , gratuito e abilitato solo alle chiamate da rete fissa, oppure al numero 06 , abilitato alle chiamate da rete mobile, con costi variabili in base al piano tariffario applicato dal gestore telefonico del chiamante.

Clicka Qui. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà. KM Attraverso questo sito, vogliamo mantenervi aggiornati sul tema dell'immigrazione, della cittadinanza italiana e dell'integrazione degli stranieri all'interno della nostra società.

Articoli Correlati. Reddito di cittadinanza ultimi aggiornamenti la guida completa Giugno 9, La procedura per il ricongiungimento familiare per genitori Febbraio 10, Pensione sociale per stranieri: come ottenerla? Giugno 6, Facciamo, allora, un breve riassunto della prima parte, prima di passare al secondo e, speriamo, conclusivo episodio.

Con la circolare n. Nei due comunicati sono stati illustrati anche gli strumenti a disposizione dei cittadini per ottenere la certificazione utile per la presentazione della dichiarazione dei redditi. L'UICI ha tempestivamente dato ampio risalto alla novità, sia attraverso la stampa associativa, sia tramite i messaggi e le newsletter delle Sezioni Provinciali, in modo da garantire una capillare diffusione tra i minorati della vista anziani. Il 13 marzo è "andata in onda" la seconda puntata: l'ente previdenziale ha integrato la circolare n.

Chi ha la disponibilità di un'indirizzo di posta elettronica, anche non certificata, potrà chiedere la certificazione reddituale, inviando una e-mail all'indirizzo richiestaCUD postacert.

In altre parole, il pensionato, aiutato da un familiare se non è in grado di utilizzare gli strumenti informatici, dovrà redigere la richiesta a mano o con un programma di videoscrittura, firmarla, digitalizzarla, cioè passare allo scanner l'istanza ed il documento di riconoscimento, e, finalmente, inviare il tutto all'indirizzo mail sopra indicato, attendendo la risposta, i cui tempi di evasione non sono specificati.

Come nella precedente puntata, una serie di interrogativi sorge ancora una volta spontanea: praticamente tutte le famiglie d'Italia hanno tra i loro componenti una o più persone anziane; allora, perché non è stata prevista, fin dall'inizio, la possibilità di richiedere il CUD via posta elettronica ordinaria, dato che, in genere, un figlio, un nipote o un altro congiunto possiedono un indirizzo e-mail dal quale spedire la richiesta?

Ma, più in generale, viene da chiedersi: i costi del personale addetto alla spedizione dei CUD, sottratto ad altre attività, del numero verde, che, come tutti sappiamo, prevede l'addebito delle chiamate al ricevente, delle spedizioni cartacee tramite gli uffici postali, nonché le spese accessorie, non risulteranno, a conti fatti, superiori a quelle che l'Istituto avrebbe sostenuto spedendo il CUD a tutti, come è avvenuto fino all'anno scorso?

Piuttosto che creare confusione tra persone che già hanno difficoltà a districarsi tra i mille adempimenti della vita quotidiana, non sarebbe risultato più economico bloccare la spedizione automatica della certificazione reddituale solo a coloro che siano già in possesso dell'abilitazione ai servizi telematici dell'INPS, lanciando, nel contempo, una campagna d'informazione sui vantaggi dell'informatizzazione, finalizzata a convincere i pigri e gli indecisi a richiedere il PIN?

Ancora una volta l'innovazione tecnologica italiana passa attraverso confusione ed incertezze, coinvolgendo, o, meglio, travolgendo i cittadini più fragili. Angelo De Gianni.

Guarda questo:INPS PER SCARICARE CUD

Articoli popolari: