Kvgo.us

Kvgo.us

Sturare scarico lavello cucina


Sale e bicarbonato Ecco uno dei rimedi più semplici a cui ricorrere in caso di. Che si tratti del lavabo della cucina, del bagno o dello scarico della doccia capita a tutti di trovarsi a fare i conti con l'incombenza di dover sturare un lavandino. Basta poco per sturare gli scarichi in maniera naturale e low cost Un lavandino otturato, in bagno, in cucina, in un quasiasi lavello, è un. come sturare il lavandino della cucina. Malgrado la dovuta attenzione è inevitabile che qualcosa cada all'interno dello scarico del lavandino, quando però il.

Nome: sturare scarico lavello cucina
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 52.28 Megabytes

Ecco i rimedi naturali Passiamo ai rimedi naturali, quelli meno invadenti e più sicuri allo stesso tempo: 1. Utilizzo di acqua bollente: Questa è la soluzione più semplice e meno costosa, per questo motivo è il rimedio da provare in primo luogo. Lascia riposare per alcuni minuti e successivamente sciacqua il lavandino con acqua calda per eliminare il sale rimasto.

Aceto e Bicarbonato di Sodio Versa una tazza di bicarbonato di sodio nello scarico del lavandino, seguita da una pari quantità di aceto di sidro di mele.

Ripeti più volte il procedimento se necessario. Lascia riposare la miscela per diverse ore, poi risciacqua il tutto con acqua bollente.

A questo punto dovrai girare la sonda per agganciare il materiale che blocca il tubo. Quando estrai lentamente la sonda, dovrebbe uscire anche l'ingorgo.

Ora non ti resta che far scorrere l'acqua e ripetere l'operazione. Indossa dei guanti da lavoro quando usi la sonda, perché potrebbe avere delle estremità taglienti.

Inoltre, vale la pena avere a portata di mano uno straccio e un secchio dove riporre il materiale che ha causato l'ostruzione. Il modo più semplice per evitare di sturare il lavello della cucina è di non buttare nello scolo olii e grassi da cucina, detriti e avanzi di cibo. Fare attenzione a non gettare nello scarico capelli o altri rifiuti organici.

Utilizzare uno sturalavandino per eliminare i blocchi minori. Ricordare di pulire le pentole con dei tovaglioli di carta per rimuovere eventuali residui di olio e cibo prima di lavarle a mano con un detergente concentrato come Svelto Expert.

Originariamente pubblicato. Estrai l'asta del perno per scollegarlo dal tappo di scarico.

Questo permette di creare abbastanza pressione per riuscire a rimuovere l'ostruzione. Premi uno straccio parzialmente bagnato nel buco di tracimazione del lavandino del bagno o del lavello.

Chiedi l'aiuto di un'altra persona per tenere lo straccio bagnato sopra l'apertura di un lavandino se stai lavorando su un modello con il doppio lavabo.


Articoli popolari: