Kvgo.us

Kvgo.us

Scaricare foto dal cellulare samsung al pc

Posted on Author Salar Posted in Grafica e design

Kvgo.us › it-it › help › windowsimport-photos-an. Trasferisci le foto da un telefono iPhone o Android al PC. Prima di tutto, connetti il telefono a un PC con un cavo USB che può trasferire i file. Puoi collegare il tuo smartphone al computer seguendo le indicazioni contenute nel mio tutorial su come collegare cellulare Samsung a Mac. Ti assicuro che è. Collega quindi il telefono al PC usando un cavo USB, attiva la “modalità fotocamera” su Android e scegli con quale strumento copiare le foto sul computer​. Se non.

Nome: scaricare foto dal cellulare samsung al pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 67.81 MB

In una cartella a Per quanto riguarda le foto, cliccare sul tasto Scarica, nella finestra di gestione di foto, cliccate Immagini nella zona come scaricare le immagini dal cellulare al pc a sinistra per visualizzare tutte le foto contenute nel dispositivo. IPad o iPod touch sul sito Web di Apple, devi scaricare le tue foto nella loro versione originale con la massima risoluzione sul tuo iPhone prima di importarle sul PC, risulta fondamentale trasferire periodicamente le nostre immagini e anche i nostri video, video e tanto altro.

Ecc, ricordati di salvare il tutto anche su altri dispositivi come CD, puoi trasferire foto da Samsung a PC sfruttando la funzione importa immagini e video di Windows. Collegare wiko al pc - Migliori risposte. E scaricare foto da Huawei Salvatore Aranzulla.

Ma ci sono altri modi per collegarli, a parte tramite cavo USB? AirMore è una app gratuita progettata per trasferire file tra telefoni e computer tramite internet.

Ecco di seguito i passaggi per importare foto da Samsung a Mac con AirMore. Installa AirMore da Google Play cliccando il pulsante sottostante. Vai a airmore.

Allora le foto che hai selezionato verranno trasferite sul tuo Mac. Di seguito i passaggi per utilizzare questa app per scaricare foto da Samsung a Mac. Ad ogni modo, se vuoi gestire i backup, puoi usare ApowerManager per visionarli e gestirli.

Conclusione Le app sopra descritte hanno i loro vantaggi e svantaggi.

ApowerManager è uno strumento tutto in uno per trasferire file, rispecchiare lo schermo e fare il backup e ripristino di dati. Da Smart Switch è anche possibile aggiornare il Samsung Galaxy all'ultima versione del firmware e installare i driver per riconoscerlo. Per usarlo basta installarlo sul PC ed avviarlo: se sono presenti dispositivi Samsung connessi tramite cavo USB, il programma si connetterà automaticamente fornendo tutte le opzioni per trasferire i dati in maniera sicura ed efficace.

Smaert Switch è utile anche per spostare i dati da un Samsung vecchio a un Samsung nuovo, tramite WiFi Direct: avere quindi tutti i dati originali sul nuovo telefono senza nemmeno passare dal PC è davvero una passeggiata! Aprendo l'app e selezionando la memoria da condividere, basterà premere sul tasto Inizio per avviare un server FTP dal telefono, accessibile comodamente da Windows o da Mac aprendo le risorse di rete e aggiungendo l'indirizzo IP del telefono Samsung, come indicato dall'app stessa.

Una volta installata è sufficiente aprire dal PC la pagina Web di Airdroid , e scansionare con l'app dello smartphone il codice QR presente di lato. Installata sul cellulare Samsung potremo utilizzarla aprendo la pagina Web dedicata e scansionando il codice QR con l'app o, in alternativa, utilizzando la funzione Radar per trovare gli smartphone con l'app AirMore avviata.

A collegamento avvenuto potremo trasferire velocemente musica, foto, video, immagini, contatti e quant'altro utilizzando le funzioni offerte dalla pagina Web, che provvederà a scaricare i dati sulla memoria del PC. Oltre a questi programmi per il trasferimento dei dati, possiamo utilizzare anche i programmi di backup non ufficiali, come per esempio quelli presenti nella nostra guida Migliori App di Backup per Android. Tra i servizi Cloud che possiamo utilizzare spiccano sicuramente Dropbox , Google Drive o OneDrive che sono i tre più affidabili, oltre ad offrire un servizio di sincronizzazione delle cartelle rapido e veloce.


Articoli popolari: