Kvgo.us

Kvgo.us

Scarica batteria majesty 250 si


  1. "Standard è buono, ma si può far di meglio!"
  2. BATTERIA AL LITIO ULTRALEGGERA RACING BATTERYFLY per YAMAHA MAJESTY 400 07/12
  3. Come sostituire la batteria di un Yamaha Majesty

Scooter: Majesty DX anno KM circa 1 anno fa non si avviava piu, mi dicono che è la batteria, cambio la batteria e il problema. Quanti giorni riuscite a fare prima che la batteria si scarichi? Inoltre ho sentito dire che la batteria del majesty è fatta con il E se vi si scarica che fate?. Ciao, il mio vecchio majesty e` ancora in giro ed ha km. Ora pero` ha un problema, scarica la batteria. oltre a questo, si vede che la uce emessa dal. Dopo un consiglio di un tizio che mi dice che non la posso ricaricare come si fa bel problema, dopo 2 settimana di inattività il mio majesty non vuol partire.

Nome: scarica batteria majesty 250 si
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 21.21 MB

Per evitare il traffico cittadino ed arrivare puntuale gli scooter sono l'unica soluzione che attualmente garantisce puntualità ed estrema flessibilità. Tuttavia, questi come ogni mezzo, hanno bisogno di manutenzione specifica ordinaria ed estrema attenzione.

Infatti quasi sicuramente si tratta della batteria che deve essere sostituita. Niente paura non resta che continuare a leggere per scoprire come fare. Inoltre in questo modo riuscirete anche a risparmiare, cosi da spendere i vostri soldi in altro modo.

La sostituzione della batteria pertanto è estremamente più semplice ed agevole. Basterà davvero poco e la rimozione risulta intuitiva e richiede semplici cacciaviti che sicuramente avrete nella vostra cassetta porta attrezzi.

Inoltre in questo modo riuscirete anche a risparmiare, cosi da spendere i vostri soldi in altro modo. La sostituzione della batteria pertanto è estremamente più semplice ed agevole. Basterà davvero poco e la rimozione risulta intuitiva e richiede semplici cacciaviti che sicuramente avrete nella vostra cassetta porta attrezzi. Ora sollevate il tappetino protettivo e localizzate il vano dove è collocata la batteria, quindi svitate le due viti ed esercitate una leggera pressione per scoperchiarlo.

Per procedere all'estrazione della batteria scarica svitate le due viti collegate al polo positivo e negativo, facilmente distinguibili dalla colorazione dei cavi, rispettivamente rosso e nero.

"Standard è buono, ma si può far di meglio!"

Giacché vi trovate a sostituire delle componenti usurate, verificate lo stato delle viti che avete precedentemente svitato: se ossidate, sostituitele con quelle che troverete nel kit di fissaggio che vi verrà fornito insieme alla batteria nuova. Isolata la batteria, procedete all'estrazione dall'alloggiamento. Nella manutenzione ordinaria rientra anche la pulizia del vano. La posizione privilegiata sotto la pedaliera, infatti, se da un lato favorisce l'accesso e la sostituzione della batteria, dall'altro facilita l'accumulo di sporcizia, polvere e residui.

Pertanto è fondamentale procedere a ripulire questa sezione. Pulito il vano non rimane che montare la nuova batteria. Posizionate la batteria nel proprio alloggiamento in maniera che il coperchio protettivo chiuda senza forzature.

Con le viti del kit di montaggio connettete i cavi alla batteria e provate l'accensione dello scooter.

Se il motorino si accende non resta che riposizionare il tutto seguendo la procedura di montaggio inversa a quella sopra descritta e ripartire!!! Guide Motori Manutenzione. Batteria nuova e possibilmente già "caricata" e quindi direttamente pronta all'uso. Cacciavite a stella. Non dimenticare mai: La presente guida si riferisce in particolare al modello Yamaha Majesty edizione Potrebbe interessarti anche.

Indietro Avanti. Guide più lette Come montare gli altoparlanti nell'auto.

Come scegliere l'antigelo. Ho iniziato a scarenare il Sat e ho controllato se ci sono eventuali connettori staccati, bruciati o attacati male, fusibili bruciati o altre anomalie visibili e non ho trovato nulla di strano Ho controllato per bene anche i lavoretti che ho fatto io da quando ce l'ho luce nel sottosella, clacson da auto, terminali ad occhiello del mantenitore di carica attaccati direttamente alla batteria per verificare che non ci siano cavi scoperti o a massa ma è tutto regolare Il mio primo pensiero è andato al regolatore di tensione, ma non sono molto convinto sia lui la causa Vi ho spruzzato dello spray riattivante per contatti sui fastom ma non è cambiato niente Ora a quei temerari che hanno avuto il coraggio di leggere tutto sto papiro chiedo: cosa ne pensate?!?!

Anche io sono alla seconda batteria e quedt'inverno, nei giorni più freddi dell'anno sono rimasto per la prima volta a piedi per problemi elettrici. Trovi il report qui, da qualche parte.

BATTERIA AL LITIO ULTRALEGGERA RACING BATTERYFLY per YAMAHA MAJESTY 400 07/12

La diagnosi mia e dei meccanici che me lo curano è di un regolatore di tensione ballerino. Tu che sembri essere più smanettone di me ci vuole poco sembri essere scettico: perché?

Il piccolo particolare che mi frega in questo campo è Ho iniziato a cercare su google qualcosa di simile a quello che sta succedendo a me visto che qui sul forum non ho trovato nulla di analogo e visto anche che il quasar è piuttosto diffuso. Non ho trovato nulla di specifico sul nostro motore ma ho letto diversi forum in cui si parla di problemi ai regolatori di tensione e in tutti i casi la tensione misurata sulla batteria a motore acceso era alle stelle, cioè valori comne 15, 16 o anche 17v!!!

A me invece succede l'esatto contrario con una tensione che va sotto i 12v Ora, come ti dicevo, non intendendomene molto non ho escluso del tutto il regolatore di tensione, ma allo stesso tempo mi è salito il dubbio che la causa non sia lui ma qualcos'altro Contatta Mix.

Sito web.

Credo che nessun fusibile sia incluso nel discorso, ma meglio controllare. RoMarco ha scritto: Ma c'è un modo per misurare la tensione del regolatore e dell'alternatore e per verificarne il loro funzionamento?!?

Dato che l'ho comprato usato 3 anni fa e la batteria non è mai stata cambiata inizialmente ho pensato appunto alla batteria.

Dopo aver girato pianure e montagne per trovarla ha i poli invertiti rispetto a quelle che si trovano nei centri commerciali , averla ben caricata e montata, dopo 5 minuti dall'avviamento dello scooter la spia della batteria si è riaccesa. Ho cercato su questo forum gli schemi elettrici ed ho scoperto il mio problema.

Come sostituire la batteria di un Yamaha Majesty

La spia si accende perchè il regolatore di tensione non fornisce tensione sufficiente, nel mio caso era meno di 2 volt. Attenzione, la tensione in uscita del regolatore va misurata con il connettore di uscita del regolatore quello con i fili rossi e verdi staccato dal resto dell'impianto altrimenti andate a misurare anche la tensione della batteria Per arrivare al regolatore ed ai connettori da misurare occorre smontare la parte dx della carena, armatevi di pazienza e di attrezzi adatti ci sono ben 2 misure diverse di viti torx, chiave a tubo ecc.

Il regolatore nel mio caso era marcato "Ducati" ma non è la Ducati moto


Articoli popolari: