Kvgo.us

Kvgo.us

Registro carico scarico magazzino excel


Guida alla gestione del magazzino con Excel: come calcolare la giusta quantità di merce nelle operazioni di carico e scarico. Carico prodotti serve a caricare i nuovi prodotti a magazzino;; Movimenti riporta i movimenti di carico e scarico, gli automatismi salvano copia di. Con Excel è possibile gestire la contabilità di magazzino DI VENDITA, ESISTENZA INIZIALE, CARICO, SCARICO e RIMANENZE FINALI. ciao sono una contabile che ha iniziato da qualche giorno a tenere la contabilità di un piccolo negozio di articoli per il golf situato all'interno di un.

Nome: registro carico scarico magazzino excel
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 68.40 Megabytes

Ho preferito identificare i vari fogli con dei numeri per evitare di identificarli con delle descrizioni che, inevitabilmente obbligano a spostarsi verso destra con la barra orizzontale operazione alquanto antipatica. Il foglio permette di gestire fino a ingredienti e 50 imballi. Si possono gestire fino a 50 clienti.

Man mano che si registrano le forniture e le produzioni, in automatico si aggiornano le giacenze di magazzino. Per ogni ingrediente, è possibile scaricare manualmente i quantitativi suddivisi per lotti; in corrispondenza dei lotti di ingrediente scaricati è possibile registrare i semilavorati e i prodotti nei quali essi vengono utilizzati.

Per ogni giorno, in automatico, viene visualizzata la giacenza ad inizio produzione ed a fine produzione.

Works with Excel or later. Enter unlimited products, customers, suppliers, entries or outgoings.

Navigation Menus and pop — up windows to facilitate data input. Excel Dashboard to control entries, outgoings and available stock. L'icona della lente d'ingrandimento consente di visualizzare la foto da sola nelle sue dimensioni reali.

Per accedere a tale funzione bisogna fare clic sul pulsante Stampa etichette e seguire le istruzioni che appaiono a video. Il pulsante Esportazione in Excel consente di convertire l'archivio corrente in un foglio di lavoro di Microsoft Excel.

L'ambiente per l'esportazione visualizza i record in archivio elencati in base all'ordine di inserimento da parte dell'utente. La rubrica dei clienti consente di registrare i dati personali dei clienti, siano essi privati o aziende, per poterli poi importare nella ricevuta emessa quando si scarica la merce dal magazzino o quando si visualizza lo storico dei movimenti di scarico merce.

I campi relativi ai numeri di partita IVA, codice fiscale e codice IBAN sono affiancati da pulsanti che consentono di controllare la validità dei dati inseriti. Una finestra di messaggio ci informerà sull'esito della verifica.

Se il numero di partita IVA è esatto, ci verrà anche fornito l'indicazione dell'Ufficio provinciale che lo ha rilasciato.

Elementi di un foglio di calcolo per la gestione del magazzino con Excel

L'applicativo permette, inoltre, di inviare un messaggio e-mail al cliente selezionato lanciando automaticamente il software predefinito per la gestione della posta elettronica con la comodità di trovare già trascritto l'indirizzo e-mail nella relativa casella.

L'archivio dei fornitori consente di registrare i dati delle ditte fornitrici per poterli poi importare nella ricevuta emessa quando si carica la merce in magazzino, quando si catalogano gli articoli o quando si visualizza lo storico dei movimenti di carico merce.

Hai letto questo?VIDEOISPEZIONE TUBI SCARICO

Sono presenti vari campi nei quali inserire il codice del fornitore, la denominazione della ditta, il nome di una persona di contatto e il suo numero di cellulare, l'indirizzo e la città della sede, l'indirizzo e-mail, i recapiti telefonici, le modalità di pagamento utilizzate e altre informazioni riguardanti il conto corrente bancario, l'intestatario del conto, le modalità di trasporto, gli sconti praticati e gli articoli abitualmente forniti dalla ditta.

L'ambiente per la gestione dei movimenti di magazzino è costituito da tre sezioni che permettono di registrare le schede di carico merce e quelle di scarico nonché di visualizzare lo storico dei movimenti. La gestione delle schede di carico merce è studiata per tenere traccia delle informazioni riguardanti ogni operazione di rifornimento degli articoli in magazzino.

Le giacenze ad inizio ed a fine produzione sono aggiornate automaticamente. La registrazione di altre informazioni denominazione del prodotto o del semilavorato, peso netto nominale, costo unitario, ecc. Se il processo di produzione non prevede un calo peso bisogna inserire un valore pari al peso nominale.

Blu Contabilità Magazzino

Nel caso di un prodotto da forno bisogna inserire il peso che aveva il prodotto corrispondente al peso nominale prima della cottura. Nel caso di un prodotto che subisce un calo peso per effetto di uno sgocciolamento ad esempio, prodotto candito bisogna registrare il peso del prodotto prima dello sgocciolamento.

In questo foglio è possibile visualizzare i prelievi da magazzino di ingredienti, imballi e semilavorati sia su base giornaliera che su base mensile. Il foglio si aggiorna in automatico man mano che vengono registrate le produzioni nel foglio


Articoli popolari: