Kvgo.us

Kvgo.us

Come scaricare suonerie gratis su samsung

Posted on Author Faugul Posted in Grafica e design

  1. Recensioni
  2. Come scaricare una suoneria gratis con Zedge e associarla a un contatto su Android
  3. Stanco della solita musica? Ecco come scaricare suonerie gratis

Alcune di esse permettono perfino di modificare i brani che sono già presenti sulla memoria dello smartphone e di trasformarli in perfette suonerie, tutto gratis e in. Tanto per cominciare, andiamo a scoprire come scaricare suonerie gratis su Android. Per poter mettere una canzone come suoneria sul tuo smartphone Samsung hai dettagliata nella mia guida su come scaricare musica gratis su Android). Ecco come scaricare suonerie gratis per Android. Le suonerie con Successivamente la scaricate e infine cliccate su di essa. Vi apparirà una.

Nome: come scaricare suonerie gratis su samsung
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 59.55 Megabytes

Pin2 6 Condivisioni Ti sei stancato di sentire sempre la solita suoneria del tuo smartphone? Vorresti cambiare le suonerie predefinite al tuo iPhone o smartphone Android ma non sai dove scaricare suonerie? Esistono diversi servizi che offrono suonerie gratis in modo legale, ecco perché in questa guida voglio consigliarti quali utilizzare e soprattutto quali sono i migliori. Lo scopo di questo articolo è quello di illustrarti quali sono i migliori siti e app per scaricare suonerie gratis e non ha alcuna intenzione di incentivare la pirateria.

Se possiedi un iPhone devi collegarlo al PC e aprire iTunes. Trascina e rilascia la suoneria nella schermata di iTunes ed hai concluso.

Anche questa app, proprio come la precedente, consente di personalizzare il proprio smartphone non solo con originali suonerie, ma anche con sfondi. A questo punto ti apparirà di fronte una schermata dalla quale potrai scegliere tra varie schede.

In particolare nella sezione Categorie sono presenti i vari generi musicali, nelle schede Personalizzate e Popolari trovi le suonerie in voga del momento, mentre accedendo alla voce Recenti potrai accedere alle suonerie gratis appena aggiunte al catalogo MyTinyPhone. Una volta scelte le suonerie gratis per Android che ti piacciono, selezionala e premi sulla voce Scarica per effettuare il relativo download.

Terminato il Download, premi sulla voce Imposta che appare allo stesso posto precedentemente occupato dalla voce Scarica. In questo modo apparirà un menu grazie al quale potrai decidere se utilizzare la suoneria standard, come suoneria contatti, oppure per notifiche o sveglia.

Recensioni

Loud Ringtons Molte volte ti capita di non sentire delle chiamate oppure dei messaggi in quanto la suoneria del tuo smartphone è troppo bassa? In particolare potrai decidere se utilizzare le suonerie gratis per Android disponibili su Loud Ringtons come suoneria per le chiamate, suono per le notifiche, sveglia oppure per identificare un determinato contatto.

Che aspetti a provarci anche tu?

Devi solo scegliere l'applicazione che ti sembra più interessante in base ai tuoi gusti in termini di suonerie e cominciare a usarla, trovi tutte le istruzioni di cui hai bisogno qui sotto. Attenzione: scaricare abusivamente da Internet della musica protetta da diritto d'autore è un reato.

Questo post è stato scritto a puro scopo illustrativo. Zedge Quando si parla di suonerie, e più in generale della personalizzazione dei cellulari, è impossibile non pensare subito a Zedge , un famosissimo sito Internet sul quale è possibile trovare centinaia di suonerie, sfondi e temi per smartphone a costo zero.

Come scaricare una suoneria gratis con Zedge e associarla a un contatto su Android

La sua app ufficiale consente anche di impostare facilmente le suonerie scaricate da Internet come suonerie predefinite per chiamate, notifiche e perfino sveglie. Ecco come funziona. Subito dopo aver scaricato Zedge sul tuo smartphone, avvia l'applicazione, accettane le condizioni d'uso e pigia sull'icona ad hamburger collocata in alto a sinistra.

Seleziona quindi la voce Ringtones dalla barra che compare lateralmente e sfoglia tutte le suonerie disponibili per il download: selezionando la scheda Categories puoi consultare la lista delle suonerie in base al loro genere musicale d'appartenenza, nelle schede Featured e Popular trovi le suonerie più interessanti e scaricate del momento, mentre in Recent ci sono le suonerie più nuove.

Pigia dunque sul pulsante play collocato accanto al titolo delle suonerie per ascoltarle in tempo reale e, quando ne trovi una di tuo gradimento, scaricala sul tuo cellulare facendo "tap" prima sul suo titolo e poi sul pulsante Download situato in basso a sinistra.

Al termine del download, per utilizzare la suoneria sul tuo smartphone, pigia sul pulsante Set che compare in basso a sinistra al posto di quello "Download" e scegli una delle opzioni disponibili nel riquadro che si apre: Standard ringtone per utilizzare la suoneria per tutte le chiamate, Contact Ringtone per utilizzare solo per un determinato contatto, Notification sound per usare la suoneria come suono di notifica o Alarm sound per usarla come sveglia.

Audiko Audiko è un'altra famosissima applicazione per scaricare suonerie Android a costo zero.

Stanco della solita musica? Ecco come scaricare suonerie gratis

La sua interfaccia è estremamente intuitiva: nella sua schermata iniziale trovi le suonerie più interessanti del momento, mentre pigiando sull'icona della lente d'ingrandimento collocata in alto a destra puoi cercare canzoni e artisti di tua preferenza. Quando individui una suoneria che potrebbe piacerti, fai "tap" sulla sua immagine di copertina e pigia su play per ascoltarne un'anteprima in tempo reale.

Se il tuo interesse si conferma e quindi vuoi scaricare la suoneria sul cellulare, pigia sulla freccia verso il basso ed effettua l'accesso in Audiko usando il tuo account Facebook, il tuo account Google oppure il tuo indirizzo email. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.

È il fondatore di Aranzulla. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.


Articoli popolari: