Kvgo.us

Kvgo.us

Scaricare certificato malattia telematico

Posted on Author Yozshushura Posted in Antivirus

Che mette a disposizione degli aventi titolo, secondo specifiche modalità e secondo le rispettive competenze, i certificati telematici ricevuti e i rispettivi attestati. Prestazioni e Servizi / Consultazione attestati di malattia. Il broswser ha JavaScript disabilitato: è possibile Ricerca per Codice Fiscale e Numero Certificato. Spetta al medico compilare il certificato telematico per conto del lavoratore che consultare e stampare gli attestati di malattia dei propri dipendenti, scaricare la. Tutti i risultati ottenuti ricercando consultazione attestati di malattia. Il sistema dei certificati medici di malattia telematici del 26 febbraio con l'obiettivo.

Nome: scaricare certificato malattia telematico
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 52.15 MB

Vediamo insieme come funziona la malattia e come ricercare un certificato medico online. A chi spetta la malattia Inps? Orari di reperibilità malattia dipendenti pubblici e privati La malattia viene pagata dal datore di lavoro solamente se avviene attestata tramite un certificato di malattia telematico dal medico curante. Quando non è possibile la trasmissione online del certificato, il lavoratore deve farsi rilasciare dal medico un attestato di malattia redatto in modalità cartacee e consegnarlo entro 48 ore alla sede Inps di competenza.

Lo stesso vale per i certificati di ricovero degli Ospedali di entrata e di uscita. Per questo il prestatore di lavoro deve farsi trovare al suo domicilio nelle fasce di reperibilità indicate dalla legge.

Gli orari di reperibilità di malattia nel settore pubblico, sono tutti i giorni compresi sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle ore 13 del mattino, dalle ore 15 alle ore

Il lavoratore dovrà successivamente far pervenire al datore di lavoro il relativo certificato medico, rilasciato entro il giorno successivo all'inizio della malattia. Il certificato, indicante la prognosi di inabilità al lavoro, deve essere consegnato o inviato mediante raccomandata al datore di lavoro entro due giorni dal relativo rilascio.

Contenuti correlati:

Per i lavoratori conviventi non è necessario l'invio del certificato medico, salvo che non sia espressamente richiesto dal datore di lavoro. Rimane l'obbligo della spedizione del certificato medico per i conviventi, qualora la malattia intervenga nel corso delle ferie o in periodi nei quali i lavoratori non siano presenti nell'abitazione del datore di lavoro.

In questo modo il programma porta l'utente direttamente alla pagina Inps utile per scaricare i certificati di malattia. Cliccando su tale pulsante si aprirà una nuova finestra del browser ove vanno indicati il codice fiscale del collaboratore e il numero del certificato di malattia telematico. Se la finestra aggiuntiva del browser non si apre molto probabilmente si hanno i pop-up del browser bloccati e quindi é necessario sbloccarli in alto o sulle opzioni del browser. In caso contrario consigliamo di cambiare browser di navigazione e riprovare.

Per sapere quindi se il collaboratore ha diritto a giorni di malattia e a quanti il programma va a verificare, in automatico , se nei giorni che precedono la malattia in essere il collaboratore ne aveva già usufruito e in caso, quanti giorni restano.

In questo modo il programma calcola tutto correttamente.

C Se la malattia dovesse cadere in periodo di prova va indicata invece la causale MP. Da qualche anno, i certificati di malattia sono consultabili e scaricabili online attraverso il portale web inps. Le fasce di reperibilità cambiano tra settore privato e pubblico.

I lavoratori privati sono tenuti a essere reperibili nelle fasce: e I lavoratori pubblici, invece, nelle fasce: e Se il lavoratore risulta assente alla visita domiciliare viene invitato a recarsi, in una data specifica, presso gli ambulatori della struttura territoriale INPS di competenza. Entro quanto tempo deve fare il Certificato di malattia?

Non è necessario che il lavoratore se rechi immediatamente dal medico.


Articoli popolari: